Crea sito

RICETTE -Knodel con lo speck

Knodel con lo speck

Knodel con lo speck

Ingredienti:

250 g di pane bianco raffermo con la crosta

150 g di Speck dell’Alto Adige

2 uova

150 ml di latte

mezza cipolla di piccole dimensioni

1 cucchiaio di burro

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di erba cipollina tritata

30 g di farina bianca

sale

pepe

 

Preparazione

Tagliate lo speck, con la sua parte di grasso, a dadini fini di 2-3 mm di lato. Tritate ora la cipolla finemente, rosolatela nel burro ed aggiungete lo speck. Mettete in una ciotola capiente il pane raffermo, tagliato a dadini di circa mezzo cm di lato, assieme allo speck e la cipolla. Aggiungete le uova sbattute, il latte, il prezzemolo e l’erba cipollina.

Pepare e salare con moderazione, data la presenza dello speck. Mescolate con cautela tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto, che lascerete a riposo per 15-20 minuti. Aggiungete ora la farina, la cui quantità varierà a seconda della consistenza del pane.

Modellate con le mani delle palle del diametro di circa 5-6 cm. Ricordate che il pane non deve essere lavorato energicamente, in quanto deve conservare una struttura piuttosto integra. Durante la lavorazione, se la pasta dovesse risultare troppo appiccicosa, tenete a disposizione una ciotolina d’acqua per inumidire le mani. Immergete ora gli knödel in acqua bollente salata e cuoceteli per circa 15 minuti al minimo bollore. Una volta cotti vanno serviti in brodo di carne.

Se siete alle prime armi nella preparazione degli knödel fate una prova immergendone nell’acqua uno di prova. Se si frantuma, aggiungete alla pasta un po’ di pan grattato.

 

RICETTE -Knodel con lo speck ultima modifica: 2015-07-27T09:41:03+00:00 da lericettedeisogni

Leggi Anche :