Crea sito

RICETTE PASTA -Agnolotti al brasato

Agnolotti al brasato

Agnolotti al brasato

 

Ingredienti:

900 grammi di carne di manzo (il taglio ideale è il “cappelo del prete”)

300 grammi di farina

50 grammi di burro

4 uova

1 bicchiere di vino bianco secco

1 cipolla

80 grammi di parmigiano grattugiato

sale

Preparazione

Sciogliere 20 grammi di burro in un tegame, quindi far rosolare la carne a fiamma vivace facendola colorire in modo uniforme. Togliere la carne e, dopo aver abbassato la fiamma, far appassire la cipolla affettata. Dopo 8 minuti unire la carne ed il vino: una volta che questo è sfumato, salare e coprire lasciando in cottura a fiamma bassa per 3 ore. Intanto setacciare la farina, aggiungere un pizzico di sale e 3 uova ed impastare fino a raggiungere un composto uniforme.

Una volta cotto il brasato, lo si deve passare nel tritacarne e raccoglierlo in una terrina, tranne cinque cucchiai che vanno accantonati assieme al sugo di cottura che verranno utilizzati per il condimento. Nella terrina si unisce l’uovo, 30 grammi di parmigiano ed un pizzico di sale, amalgamando con cura gli ingredienti.

A questo punto la sfoglia va divisa in due. Su di una vanno poste la palline di ripieno a distanza di circa 5 cm l’una dall’altra. Coprire con l’altra sfoglia e fare pressione con le dita in prossimità delle palline. A questo punto con la rotella dentata tagliare la sfoglia ottenendo così tanti ravioli.

Cuocere i ravioli in acqua bollente salata, mentre a parte si scioglie il burro e si unisce il sugo di cottura ed i cinque cucchiai di carne precedentemente separata. Una volta scolati, i ravioli vanno adagiati in una terrina e conditi con il sugo, unendo la parte rimanente di parmigiano e mescolando.

Leggi Anche :