Crea sito

RICETTE TORTE SALATE – Strudel di carciofi e ricotta

Strudel di carciofi e ricotta

Strudel di carciofi e ricotta

Ingredienti

  • Pasta dello strudel:
  • 200 grammi di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • acqua tiepida
  • Ripieno dello strudel:
  • 10-12 carciofi
  • 500 grammi di ricotta
  • 60 grammi di formaggio parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli d’uovo
  • mezzo bicchiere di brodo vegetale
  • sale
  • pepe

Preparazione

Impastate la farina con l’uovo e l’olio, se ne avete una, utilizzate l’impastatrice, sarete facilitati nel vostro lavoro. Se l’impasto dovesse sembrarvi asciutto, potete aggiungervi un po’ di acqua tiepida per ammorbidirlo. Avvolgete la pasta così ottenuta, in una pellicola trasparente e lasciate riposare in un luogo fresco, che non sia il frigorifero, per almeno un’ora.

Prendete i carciofi, lavateli e pulitili, eliminando le parti più dure e le foglie esterne, tagliateli a fette sottili e poneteli in una padella con dell’olio; fateli rosolare, aggiungete poi il brodo vegetale e il sale e lasciate cuocere per qualche minuto finchè diventano teneri. In una ciotola unite la ricotta con il parmigiano e i tuorli d’uovo, lavorate con una forchetta fino ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungete un po’ di pepe.

Una volta che i carciofi sono giunti a cottura, toglieteli dal fuoco e tagliateli in piccoli pezzetti utilizzando una mezzaluna. Prendete la pasta, stendetela con un matterello, realizzando una sfoglia dello spessore di circa 2 mm, stendetevi sopra l’impasto di ricotta, formaggio e tuorli, ponetevi poi i carciofi sminuzzati, e richiudete la pasta, ripiegando i quattro angoli verso l’interno.

Mettete lo strudel in una teglia, precedentemente rivestita con la carta forno, e infornate a 180° per circa 30 minuti. Potete spennellare la pasta, con un po’ di olio oppure con il tuorlo di uovo.

Questo piatto può essere accompagnato con un vino bianco, ad esempio un Pinot Grigio. Se decidete di proporlo come antipasto, è consigliato abbinarlo con un secondo piatto a base di carne bianca; se invece preferite usarlo come secondo piatto unico, accompagnatelo con un successivo piatto dolce, ad esempio uno strudel di pere e cioccolato, tanto per restare in tema!

RICETTE TORTE SALATE – Strudel di carciofi e ricotta ultima modifica: 2015-10-14T10:36:26+00:00 da lericettedeisogni

Leggi Anche :